×

RACCONTACI LA TUA STORIA

VISITA LA PAGINA FACEBOOK

Facebook Viverlatutta
La storia della mia Sclerosi Multipla

LA MIA STORIA

Avrei comunque studiato Medicina.
Certo, da bambina era più che altro un sogno, avrei potuto scegliere: ero una brillante studentessa di Liceo, frequentavo il Conservatorio e facevo molto sport, ma a sedici anni ho iniziato ad avere seri problemi di salute.
Dopo esami approfonditi mi hanno diagnosticato una Sindrome Cerebellare Atassica Acuta – Sclerosi Multipla.
La prospettiva di convivere con questa malattia e con gli effetti delle cure a cui ero sottoposta costantemente ha segnato il mio percorso: dovevo studiare Medicina. Dovevo capire. Dovevo imparare.
Mi sono iscritta all’Università con un grado di invalidità riconosciuto del 100% e con diritto all’accompagnamento.
Mettevo in pratica lo studio e cercavo di allargare i miei orizzonti: ho imparato a conoscere e a muovermi in mondi apparentemente lontani tra loro come la medicina tradizionale e i metodi alternativi finalizzati al benessere della persona in senso più ampio.
Ovviamente, non mi sono mai risparmiata e mi sono sottoposta ad ogni tipo di sperimentazione che ritenevo “utile”, anche quando non tutti erano favorevoli.
Con il passare del tempo e il diminuire della mia invalidità (ora al 67%), ho proseguito il mio percorso di specializzazione volto a integrare l’approccio scientifico alla diagnosi e alla terapia, secondo la Medicina Ufficiale, con metodi moderni di stampo olistico, biologico e naturale.
La recuperata efficienza fisica mi ha inoltre permesso di dare nuovo valore alle cose della vita e di dedicarmi con particolare attenzione a quelle patologie che impattano maggiormente proprio con la qualità di vita del paziente.
Questo percorso mi mostra tutti i giorni che ogni paziente è unico, che sono necessari attenzioni e trattamenti personalizzati e che è importante la conoscenza di metodiche non invasive, che peraltro permettono di ridurre gli effetti collaterali dei farmaci.

Ora sono un Medico Funzionale che spera di poter ridare fiducia, speranza alle persone che, come me, sono affette da Sclerosi Multipla:se vuoi leggere come opero il mio sito è: www.medicinasamer.it.
Grazie 

 

COMMENTA LA STORIA

Per accedere a questa funzione è necessario essere registrati e superare la login